Benvenuti nella smart city delle imprese padovane

16-05-2016
Softcity: innovazione e integrazione per recuperare competitività in città

In occasione del Convegno “Padova città aperta e inclusiva” tenutosi all’Orto Botanico di Padova venerdì 13 maggio 2016 si è parlato di Softcity. In particolar modo l’intervento di Gianni Potti, Presidente CNCT di Confindustria, è stato focalizzato sulla Smart City, tra innovazione e integrazione.

Approfondimenti nella sezione Blog&News.

___________________________________________________

6-05-2016
Softcity: un masterplan per la Smart City padovana

Presentato venerdì 6 maggio in conferenza stampa il progetto operativo di Confindustria Padova e Associazione Padova Soft City per disegnare la città del futuro.

Approfondimenti nella sezione Blog&News.

___________________________________________________

26-10-2015
“Padova Soft City”: il vincitore del concorso martedì 27 ottobre. In finale, 5 idee d’avanguardia

Domani la premiazione del Concorso di idee internazionale ideato dalla Camera di Commercio di Padova per la rigenerazione urbana sostenibile della futura Padova Smart.

Approfondimenti nella sezione Blog&News.
Il progetto vincitore nella sezione Blog&News.

___________________________________________________

14-11-2014
Città digitali: Confindustria ha presentato “Padova Soft City” al Sindaco Bitonci      
Il ruolo economico dei servizi innovativi e la Smart City padovana al centro dell’incontro tra l’Unione Industriali e l’Amministrazione comunale.

Il vice presidente di Confindustria Padova Gianni Potti e il Consiglio Direttivo dei Servizi Innovativi e Tecnologici (SIT), guidato dal presidente Ruggero Targhetta, hanno incontrato nei giorni scorsi il sindaco di Padova Massimo Bitonci e l’assessore Flavio Rodeghiero per presentare all’Amministrazione la realtà di un settore che conta nella provincia oltre 16mila imprese (17,1% del totale), di cui 6.548 nel capoluogo, e genera l’11,2% della ricchezza. Al centro del confronto la volontà di coinvolgere l’Amministrazione comunale in “Padova Soft City”, il progetto pilota di Confindustria Padova per valorizzare la vocazione nei servizi innovativi e trasformare Padova in una città “intelligente” all’insegna di ecosostenibilità, nuovo pensiero urbano e tecnologie digitali per migliorare la qualità di vita di cittadini e imprese.

Rassegna stampa nella sezione Blog&News.

___________________________________________________

16-05-2014
La Giunta del Comune di Padova nella seduta del 13 maggio 2014 ha per la prima volta riconosciuto Padova Soft City come la smart city delle imprese padovane indicandone il perimetro di massima, le caratteristiche e le line guida per il suo sviluppo. Il documento originale è scaricabile nella sezione Blog&News.

Un’area che è l’epicentro del terziario innovativo e tecnologico del nordest, con più di 3000 aziende qui situate. Qui nasce la smart city padovana, denominata Soft City, ovvero la città delle imprese, luogo dell’attrazione degli investimenti e dove ecosostenibilità, nuovo pensiero urbano e tecnologie digitali, consentano di ripensare la città delle imprese dell’oggi e del domani. Il progetto voluto da Confindustria Padova in collaborazione con il Comune, l’Università e la Camera di Commercio, si avvale in una prima fase del prezioso contributo del Politecnico di Torino. Dopo la mappatura dell’area e delle imprese che vi operano, da lì nasceranno singole progettualità che verranno sviluppate per singoli step in Padova 2020. Una grande occasione di innovazione, ma anche un’opportunità per fare community delle imprese. Con questo sito si vuole infatti aprire un dialogo costante sulle attività e anche raccogliere contributi di singoli imprenditori, associazioni o privati cittadini vorranno dare al progetto.

Nella piantina qui sopra riportata si evidenzia l’area centrale di soft city.

Padova Soft City, la smart city delle imprese padovane: intervento di Gianni Potti, Imprenditore della comunicazione e del digitale, a TEDxPadova 2014

eng
Padova Soft City – English Version