Pubblicato il bando “Padova Soft City”

Pubblicazione ufficiale del bando “Padova Soft City”:

http://www.pd.camcom.it/uffici/progetti-speciali-e-comunitari/mirabilia/soft-city.html

“La pubblicazione del bando della Camera di Commercio è un passo importante per lo sviluppo della nostra idea di soft city, la smart city delle imprese padovane – dice Gianni Potti Presidente della Associazione Padova Soft City -. Un’occasione per giovani di talento che sappiano coniugare urbanistica, ambiente, energia, nuove tecnologie, per ridisegnare in chiave smart un pezzo di città, quello dove gravitano quasi 3000 imprese dei cosiddetti servizi innovativi e tecnologici: l’epicentro a nord est delle nostre imprese. Dallo studio preliminare redatto dal Politecnico di Torino ormai qualche anno fa, oggi si passa ad una fase esecutiva, in attesa di poter partecipare, si spera, alle call europee e cogliere così l’occasione di riorganizzare e rilanciare una delle zone italiane a maggior concentrazione di innovazione, grazie alla presenza delle nostre medie e piccole imprese”

Padova Soft City è una associazione composta da imprese del settore artigiano, commercio, industria con lo scopo di promuovere lo sviluppo dell’area chiamata soft city, la smart city delle imprese padovane (www.padovasoftcity.it). Aderiscono imprese del mondo Confindustria, CNA, Confesercenti, UPA, oltre all’ordine degli architetti, Sinloc, Infocamere, AcegasAps, Ordine dei dottori agronomi etc

RASSEGNA STAMPA

Tra Stazione e Stanga, la “Soft City” padovana
GAZZETTINO PADOVA, del 18/02/2015, pag. 4

Potti: “L’obiettivo sono i bandi europei”
GAZZETTINO PADOVA, del 18/02/2015, pag. 4 DOCUMENTI UTILI

DOCUMENTI UTILI:
Elaborati progetto “TERRITORIO PER AZIONI”

I commenti sono chiusi.