Softcity: un masterplan per la Smart City padovana

Venerdì 6 maggio si è tenuta nella sede di Confindustria Padova (in via Masini, 2) la conferenza stampa di presentazione della proposta operativa di Confindustria Padova e Associazione Padova Soft City per disegnare la città del futuro. Un’occasione per rendere noti i risultati di un’indagine conoscitiva sulle imprese e i progetti cantierabili con Comune di Padova e Camera di Commercio.

PD_softcity

Sono intervenuti:

Ruggero Targhetta, Presidente Confindustria Padova Servizi Innovativi e Tecnologici
Gianni Potti, Presidente Associazione Padova Soft City
Eleonora Mosco, Vice Sindaco Comune di Padova con delega a Innovazione e Smart City
Fernando Zilio, Presidente Camera di Commercio di Padova
Angelo Boccato, Psicologo del lavoro, Docente a contratto Università di Padova

Cinque progetti per strati (smart mobility, economy, living, environment, government), cantierabili nel breve-medio termine che intercettano la domanda delle imprese rilevata in un apposito sondaggio e le idee dei progetti finalisti del concorso internazionale della Camera di Commercio sulla rigenerazione urbana. Sharing mobility e metro leggera, sensoristica e big data, teleriscaldamento e bioedilizia, inclusione e sicurezza, PA digitale. Per il 72% delle imprese lo sviluppo intelligente è alla portata, il 48,1% è pronto a collaborare per rendere Padova epicentro veneto a vocazione innovativa.

Clicca qui per vedere le proposte operative presentate alla conferenza per disegnare la città del futuro

I commenti sono chiusi.